Menu principale:

FORUM ARALDICO.
Il Forum araldico è un servizio messo a disposizione dal Club, a tutti coloro che volessero avere informazioni su elementi di storia, araldica, genealogia nobiliare, e ordini cavallereschi. Grazie infatti alla creazione del Fondo Finanziario per le "materie araldiche", istituito dal Circolo con votazione degli aventi diritto del Consiglio Direttivo in data 16.01.2006 e con successiva deliberazione in data 17.01.2006 la società ha così costituito presso la Sede Rappresentativa, un grande Archivio Araldico in continua espansione, al cui interno si trovano numerosi e rari volumi storici e moderni di araldica, genealogia, ordini cavallereschi, nonchè vari repertori nobiliari nazionali ed internazionali. Il Club a tal proposito è determinato al continuo acquisto di pubblicazioni del settore, per aumentare in modo esponenziale la conoscenza delle materie trattate, e quindi le potenzialità del presente Forum. Per avere perciò informazioni su elementi di storia, araldica, genealogia nobiliare, e ordini cavallereschi, basta semplicemente scrivere una E-mail alla segreteria: cacciaallavolpe@tiscali.it

IL PORTAVOCE
Dott. Alessandro Cordelli.

  |<<    <<<  |  ((1))  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  >>>    >>| 


06.07.2007

Buon giorno, mi chiamo Anna,complimenti per il vostro sito, e per la bella idea del forum araldico, vi scrivo per sapere se avete notizia sulla famiglia nobile dei Moricca, e se sono calabresi? Grazie.




08.12.2007

Gentile Anna, l’antica Casata dei Moricca, e ‘ di origine calabrese, ed ebbe il riconoscimento di nobile nel 1567 confermata nel 1624 e 1704. La famiglia ottenne la certificazione dell’arma il 2 marzo 1956 nella persona di Luciano Moricca. Arma: d’argento alla fascia di verde, accompagnata in capo da due stelle, e in punta da un leone rivolto.
Il Casato e’ presente nel Costantiniano di S. Giorgio, ramo di Alfonso, con un Luciano Gabriele Maria Moricca, cav. di gran croce, e jure sanguinis. L’attuale discendente del primo ramo e’ Alessio n. a Roma 11 lug. 1997. (Fonti: Decano nobiliare calabrese 2007, Annuario della nobilta’ Italiana 2007. Libro III ordini cavallereschi. SAGI edizioni)
Cordiali saluti il responsabile forum.




23.08.2007

Salve, sono Rober, sapete di dove sono originari i de Blasio, marchesi di Camporeale, e baroni di Salina? Vorrei saperlo grazie.




25.08.2007

Signor Rober, forse Lei si confonde coi di Blasi, marchesi di Camporeale e baroni di Salina, originari di Benevento e passati in Sicilia con Carlo d’Angio’. I de Blasio, sono invece baroni di Palazzi, originari di Reggio Calabria, e iscritti alla mastra nobile della citta’. Cordiali saluti, il responsabile forum.




28.09.2007

Buon giorno, mi chiamo Saverio, vi faccio i miei migliori complimenti per la vostra iniziativa di questa discussione aperta. Avete notizia sui feudi che ebbero i principi INVITTI, famiglia Napoletana? Grazie




01.09.2007

Gentile Saverio, spiacenti di non poterla aiutare, il forum araldico del club Calabrese, si occupa solo di censire la nobilta’ calabrese. Il responsabile forum.

04.9.2007 ore 12:02
Salve, mi chiamo Alex, vi disturbo, per avere notizie sulla famiglia Calabrese dei conti Mazza. Grazie.




06.09.2007

Gentile Alex, i conti Mazza non sono una famiglia Calabrese, ma Torinese. Il ramo primogeniale, fu originato infatti da Francesco Antonio Mazza, ten. Col. Del Regno. n. a Torino il 6 maggio 1924. Arma: D’azzurro alla fascia di rosso, per inchiesta, accompagnata in capo tra 3 stelle d’oro, ordinate in fascia e in punta da un destrocherio armato d’argento, impugnante una mazza ferrata dello stesso. Inoltre il Decano nobiliare Calabrese, riporta solo le famiglie Calabresi censite dall’Annuario della nobilta’ italiana, o nel libro d’oro della nobilta’ Italiana del collegio araldico Romano. Distinti saluti, il responsabile forum.




12.09.2007

Salve sono Mario, mi complimento con voi per questo interessante forum, vi scrivo perche’ vorrei avere se possibile, notizie sulla famiglia di origine Calabrese, dei Nistri Ranelletti. Sono per caso presenti nel vostro Decano della nobilta’ Calabrese?




14.09.2007

Gentile Mario, i Nistri Ranelletti non sono una famiglia Calabrese, inoltre il Decano nobiliare Calabrese censisce solo le famiglie Calabresi, presenti nel libro d’oro o nell’Annuario della nobilta’ Italiana. Cordiali saluti, il responsabile forum.



17.09.2007

Felice pomeriggio, sono Ludvig, ma il doppio cognome non e’ un abitudine dei nobili? Saluti.




  |<<    <<<  |  ((1))  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  >>>    >>| 


noleggio lungo termine www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

Webmaster : www.sistemic.it Advertising by www.golink.it